Google lancia un nuovo programma di incentivazione per attirare i clienti degli altri provider!

Microsoft e Google offrono agli utenti i propri applicativi per l’elaborazione di testi, fogli di calcolo, posta elettronica e tanto altro ancora. Per permettere loro di migliorare la propria metodologia di lavoro e di sfruttare i vantaggi di produttività in termini di costi, tempi e sicurezza hanno deciso di fornire i loro strumenti anche in forma cloud.


 

La recente mossa di Google

Il 19 ottobre 2015, Rich Rao, responsabile delle vendite globali di Google Apps for Work, ha annunciato il lancio di un nuovo programma di incentivazione sull’acquisizione degli utenti con un Enterprise Agreement (EA) già esistente. Qualsiasi organizzazione che attualmente ha un accordo aziendale con un altro provider può passare a Google Apps for Work a costo zero, con l’unica condizione che quando il contratto aziendale si sarà concluso, l’organizzazione firmerà un nuovo contratto con Google Apps.

 

header-graphic_2x

 

“Infatti, sono convinto che Google Docs ha tutte le funzionalità necessarie dagli utenti, senza quelle che non sono necessarie, per permettere la prova di Docs di maniera semplice. Se sei preoccupato per il cambio a Docs perchè hai un Enterprise Agreement (EA) con altro fornitore, Google coprirà il costo delle licenze fino alla scadenza del contratto. Inoltre, copriremo alcuni costi del deployment con uno dei nostri partner per garantire il successo del passaggio a Google Apps for Work(Rich Rao)

 

Inizialmente questo programma è stato lanciato per gli utenti di USA e Canada, ma adesso è stato esteso anche a tutta l’area EMEA.


 

Certamente è una mossa interessante per gli utenti che cercano di sperimentare nuove vie per il loro business!

Se volete ricevere maggiori informazioni su questa notizia, vi invitiamo a contattare gli esperti di eSource Capital, partner ufficiale di Google Apps for Work e Microsoft Office 365, inviando una mail a info@localhost:10089 o visitando il sito web www.localhost:10089

© Valeria La Cognata