Agilità del Business: l’adozione del Cloud non è solo una questione di risparmio.

Business-Agility-930x521

Se consideriamo che siamo in un mondo dove il cambio è costante e inevitabile, la nostra abilità di adattamento diventa un fattore critico. Per molte aziende, la tecnologia si è convertita in un elemento essenziale per rispondere alle nuove esigenze del mercato. L’anno scorso, in una recente indagine condotta su 527 lettori dell’Harvard Business Review,  il 74% degli intervistati ha indicato che il Cloud ha creato un vantaggio competitivo importante. Infatti, le aziende che hanno adottato aggressivamente il Cloud hanno beneficiato dell’agilità necessaria a rispondere meglio ai cambi del mercato, a posizionare più rapidamente i nuovi prodotti e servizi e a ridurre significativamente il ciclo commerciale delle nuove iniziative di business.

Fra i fattori che influiscono sulla decisione di adottare il Cloud, la maggioranza degli intervistati (il 32%) ha indicato l’agilità come la principale ragione che ha condotto al cambio, seguita dalla necessità di innovazione e dalla riduzione dei costi (il 14% di coloro che hanno risposto). Molti intervistati hanno evidenziato i benefici importanti in termini di semplificazione dell’operatività interna (HR, CRM) e di disponibilità di risorse (web-hosting, storage). Inoltre, la possibilità di lavorare da qualunque parte in qualsiasi momento ha dato alle loro organizzazioni un grande vantaggio competitivo facilitando la collaborazione e la comunicazione aziendale fra i dipendenti in tutto il mondo, nonché la comunicazione con i fornitori e con i partners.

Nonostante una valutazione economica relativa all’adozione del Cloud sia sempre necessaria, il beneficio reale non viene dalla riduzione dei costi dell’IT ma dalla capacità delle aziende a capitalizzare sulle nuove opportunità di business più rapidamente dei concorrenti. Con questa realtà, l’abilità dell’IT ad attuare proattivamente alle necessità del business diventa importantissima, quindi, non è una sorpresa che l’agilità sia un fattore importante nell’agenda dei CIOs (e del management) per decidere il passaggio al Cloud. E’ dimostrato che il Cloud ha il potere di trasformare le organizzazioni permettendo la transizione dal modello tradizionale di gestione dell’IT (Infrastruttura e Applicativi) ad un modello dinamico adattabile alle essigenze del mercato.

eSource Capital (Cloud Solution Provider e reseller PREMIUM di Google Apps for Work) è Partner dei più importanti Cloud Application Provider presenti sul mercato ed aiuta i propri clienti ad integrare nuovi tipi di strumenti nelle aree di sicurezza, gestione dei documenti, prevenzione di perdita dei dati (DPL) e sviluppo di applicazioni. eSource Capital mette a vostra disposizione un team di esperti per supportare le aziende durante le sfide di trasformazione legati al business. Contattateci a info@localhost:10089 per fissare un appuntamento con i nostri esperti.

©Dulce Casadiego