AttualitàBrand development

I BRAND PIU’ PRESTIGIOSI NEL MONDO DELLA TECNOLOGIA

Da 18 Settembre 2017 Nessun Commento

La tecnologia ha già conquistato il mercato azionario e il settore della pubblicità digitale.

Ora anche il settore tecnologico approva un’altra misura: il valore dei marchi di consumo.

La vasta scala d’azione e la significativa portata commerciale delle aziende tecnologiche, costituiscono fattori che hanno contribuito ad aumentare vertiginosamente il valore dei loro Brand nel corso degli ultimi dieci anni. Infatti gli ultimi numeri raggiunti da Google e di Apple, insieme,  producono una cifra che compete con il PIL svedese.

In ogni caso, qual è il valore del marchio?

Questi dati sui Brand più prestigiosi provengono dal rapporto Brandz Top 100 Global Brands per il 2017, che utilizza una metodologia specifica per quantificare il valore finanziario di vari marchi in tutto il mondo.

In questo caso, con “marchio”, ci riferiamo a tutta quella tipologia di prodotti immateriali che esistono nelle menti dei consumatori, frutto di un’immagine forgiata nel tempo con l’esposizione al marchio, che avviene attraverso la pubblicità e altri tipi di esperienze personali che hanno fatto da ponte.

Quello che viene definito il “valore del marchio” è la quantità di dollari che il marchio aggiunge al guadagno complessivo di una società. La misurazione di questa attività immateriale rivela un’ulteriore fonte di valore per gli azionisti, della quale altrimenti non si potrebbe essere a conoscenza.

APPROFONDIMENTO

Quali tipi di aziende stanno costruendo le marche più forti?

Ecco la lista delle Top 100 aziende, stilata in base ad alcune categorie chiave.

Nota: In queste classi consideriamo Amazon e Alibaba come Tech Companies

Il numero dei marchi cinesi che fanno parte dei Top 100 è in rapida crescita – nel 2008 solo quattro erano presenti nell’elenco.

Oggi, nell’elenco sono presenti 12 marchi cinesi, tra cui i nomi più noti come Huawei, Alibaba e Ping An Insurance.

Altri tipi di marche ben posizionate comprendono servizi finanziari (23 su 100 marche) e tecnologia (23 su 100 marche).

Valore del marchio in su

In generale, il valore cumulativo dei marchi di tutte e 100 le società più quotate, è in aumento; attualmente il totale è di 3600 miliardi di dollari.

La cifra è più grande del PIL annuo della Germania, quarto Paese dell’economia mondiale.

Basato sull’articolo di Business Insider